skip to Main Content
+39 334 202 8282 federico@mazzachebuono.it
“BRACE E QUALITÀ” – Campigliano (San Cipirano Picentino-SA) – La Nuova Scommessa Di Alfredo Barra

Secondo gli ultimi dati dell’ISTAT il numero di vegetariani e vegani in Italia è in costante crescita.
Analogamente, è in costante crescita anche il numero di bracerie e ristoranti specializzati nella carne.
Sembra un paradosso ma è così: gli amanti della carne sono alla continua ricerca di posticini nuovi, intriganti ed accoglienti che fanno della qualità il loro leitmotiv.

Chianina, Marchigiana, Angus, Manzetta prussiana, Kobe, Fassona, Limousine, e chi più ne ha più ne metta, sono razze bovine sempre più note e sempre più presenti nei menù proposti al “pubblico carnivoro”.

Per un ristoratore, fare la differenza, oggi, in questo continuo proliferare di concorrenti , non basta soltanto affidarsi ad un buon fornitore, ma è fondamentale saper valorizzare la materia prima e coccolare gli ospiti stimolando tutti e 5 i sensi, nessuno escluso.

Da pochissimi giorni un nuovo tempio della carne è sorto nell’area dei bassi Picentini, più precisamente nel comune di San Cipriano Picentino nella frazione di “Campigliano” a 5km dal confinante comune di Salerno.

La denominazione di questo nuovo locale è “Brace & Qualità -Braceria Salumeria Dispensa” ed è sorto grazie all’impegno ed alla passione di Alfredo Barra, classe 1974 e noto nella zona dei monti Picentini per la sua esperienza ventennale nella gestione di locali di successo susseguitisi nel tempo.

Alfredo Barra

Imprenditore nel settore della ferramenta da due generazioni, Alfredo Barra fece la sua entrata nel mondo della ristorazione nel 1997 con un pub nella frazione di “Prepezzano” del comune di Giffoni Sei Casali, il quale, dopo poco tempo, fu ampliato in ristorante, pizzeria.
Si creò, così, un rinomato punto di riferimento della ristorazione picentina.

Successivamente, nel 2012, diede vita assieme a due soci al Ristorante “A Casa Mia” a San Cipriano Picentino dove, ancora oggi, viene proposta una cucina a base di terra che mira a valorizzare i migliori prodotti del territorio salernitano, nonché un’ottima pizza di impostazione partenopea.

Infine, per celebrare la sua maturità professionale ed imprenditoriale, il tenace Alfredo, insieme alla sua dolce metà Elena Peluso, ha deciso di coronare un suo sogno: aprire una braceria di elevatissima qualità.
Così, il 22 Maggio 2019, viene inaugurata la sua “Brace & Qualità”.

Alfredo Barra con la sua dolce metà Elena

Significativo è il supporto che il patron Alfredo sta ricevendo, per il lancio del suo nuovo locale, da Valentino Vicinanza, giovane Maitre e Sommelier che vanta esperienze in locali stellati come il ristorante “Marennà” dell’azienda Vitivinicola “Feudi di San Gregorio” a Sorbo Serpico (AV) oppure “Casa del Nonno 13” a Mercato San Severino.

Valentino Vicinanza (RistoIdea)

Valentino Vicinanza dal 2015 si sta dedicando all’attività imprenditoriale offrendo servizi per la ristorazione con la sua azienda “RistoIdea”, impegnata nella formazione del personale e nella consulenza/marketing per la ristorazione.

“Brace & Qualità”, si presenta spazioso e molto accogliente con una settantina di coperti che diventano quasi cento in estate, sfruttando il fresco dehors.

Uno “scorcio” della sala

Meravigliosa la cantina “a vista” con numerose etichette regionali e del resto d’Italia.

Per quanto concerne il “confezionamento” dell’antipasto, il patron Alfredo sarà pronto ad affettare, al momento, la migliore selezione di salumi e formaggi non solo dei Monti Picentini (Caseificio Ponte Molinello, di cui uno dei soci Gennaro Barra è il fratello di Alfredo) ma anche nazionale ed internazionale (Mortadella di Bologna IGP, Jamón ibérico, Coppa di testa, Pecorino Sardo DOP, Salumi Maletti).

Ecco a voi il tagliere che ho gustato:

 

Il pane e grissini di accompagnamento sono stati deliziosi:

Tra le carni, troviamo tutti prezzi pregiati con frollature di almeno 30 giorni con la tecnica del “Dry Aged”, ossia un metodo di frollatura a secco che non prevede l’utilizzo di sacchettini sottovuoto, ma “solo” di un lungo periodo di refrigerazione ad umidità controllata. La carne frollata in dry-aging subisce un’asciugatura superficiale e, nell’arco di 5-8 settimane, cede gran parte dei liquidi.
Durante questo periodo di stagionatura, la carne, quindi, perde acqua e conquista il suo inconfondibile aroma.
In cambio, la carne ben frollata perde pochissimo liquido durante la cottura e non si restringe.

Pezzata rossa, Manza prussiana, rubia gallega, sashi, antico maiale nero lucano, maiale del sannio affumicato al legno, entrecote di angus.

Scelgo di provare per la prima volta il “Sashi” Finlandese, caratterizzato da una significativa marezzatura che durante la cottura consente al grasso di sciogliersi conferendo alla bistecca morbidezza, succosità ed un intenso sapore.

T-Bone di Sashi Finlandese

Su consiglio dell’eclettico Valentino, ho scelto di “sposare” questo pranzo a base di carni e salumi con un ottimo aglianico dell’Azienda “Viticoltori Lenza”, “Valentinia” 2013 con piacevolissimi sentori di frutta matura, e percezioni al naso ed al palato di speziato ed altri sentori terziari tipici del passaggio in botte. Ottima struttura e buona tannicità.

Infine concludo il pranzo con questo meraviglioso dessert che celebra la Nocciola di Giffoni IGP.

Esperienza a pieni voti e locale consigliatissimo per tutti gli amanti della carne e della qualità!

Alfredo Barra, Federico Mazza, Valentino Vicinanza

 

 *** Brace & Qualità -Braceria Salumeria Dispensa ***
Via Cav. Antonio Amato, 38 
84099 San Cipriano Picentino (SA)
Tel. 089/9948208

CHIUSO: Martedì solo a cena e mercoledì tutto il giorno.

Back To Top
WhatsApp chat